11
mag

Perché il mare è salato?

Oggi la prendiamo un po’ alla larga e visto che sul mare ci galleggiamo in barca a vela spesso e volentieri, rispondiamo ad una delle domande che i bambini sovente ci pongono durante le nostre navigazioni.

Le acque dei mari e di alcuni laghi sono salate perché al loro interno si disciolgono varie sostanze trasportate dai fiumi, in particolare il cloruro di sodio, ovvero il sale da cucina. In seguito per effetto dell’evaporazione l’acqua si trasforma in vapore acqueo ma i sali in essa disciolti no, mantenendo quindi relativamente costante il tasso di salinità dei vari mari ed oceani.

Che l’acqua di mare ed i bagni in mare facciano molto bene è risaputo, quello che forse non sapete è che nei due metri soprastanti la superfice del mare si genera un vero e proprio aerosol naturale che fa benissimo alle nostre vie respiratorie. Quindi quella sensazione di benessere che abbiamo quando siamo al mare, non è solo per via della vacanza, il nostro organismo sta veramente meglio, sin dal primo giorno.